Crea sito

Categorized | Eventi, Ferrara

Lancio guanto di sfida a no-vax e dintorni

La scorsa settimana in Italia ci sono state varie manifestazioni di no-vax (contrari ai vaccini) e simili. Domenica 11 ci sarà una replica a Roma davanti al Ministero della salute. Sull’argomento, in Rete ma non solo, c’è molta disinformazione, quando non vere e incredibili tesi antiscientifiche. Per questo lancio un guanto di sfida ai no-vax, ai forse sì forse no-vax, agli incerti-vax e simili, invitandoli ad un pubblico dibattito sull’argomento. Un loro esponente verrà messo in confronto con una persona che sta rigorosamente dalla parte della scienza e dei vaccini, garantendo ad entrambi un ampio spazio per esprimere opinioni e valutazioni sull’argomento di cui molto si parla in questi giorni e mesi. Sono certo che numerosi no-vax e simili risponderanno a questa sfida nonviolenta e fin d’ora garantisco un dibattito forse spigoloso ma certo pacato, civile e tranquillo.

Aggiungo che in una lunga Lettera aperta al Presidente dell’Istituto Superiore di Sanità firmata da 150 medici, fra i quali quattro medici ferraresi, si fa esplicito riferimento a dubbi sull’uso dei vaccini; ecco un passo della lettera: “dopo un’osservazione minuziosa e prolungata nel tempo di bambini vaccinati e non vaccinati, questi ultimi appaiono indubbiamente e globalmente più sani”.

Poi c’è e non poteva mancare il M5S: “Il vaccino obbligatorio e immediato deve essere quello contro la follia del ministro della Salute Beatrice Lorenzin”; “chissà se un giorno verremo a sapere quanti Rolex ha ricevuto il ministro per scrivere questo decreto irricevibile?”; è quanto scritto su facebook dal deputato M5S Carlo Sibilia giovedì 8 giugno in riferimento al decreto legge che rende obbligatorie dodici vaccinazioni per i bimbi e i ragazzi dai 0 ai 16 anni.

Chi intende raccogliere il guanto di sfida per un pubblico dibattito scriva a [email protected]. Poi organizzerò in tempi brevissimi.

Cordiali saluti.

Ferrara, 9 giugno 2017

Pluralismo e dissenso

Mario Zamorani

Mario Zamorani

A proposito di

Mario Zamorani, nato a Ferrara il 28 marzo 1951. Da anni punto di riferimento dei radicali a Ferrara. Dal 1999 al 2004 capogruppo in Consiglio comunale a Ferrara, eletto nell lista civica "riformatori per Ferrara".